Nonno Emanuele, la sua storia, la sua terra, le mie estati al suo fianco,
una grande famiglia.
E poi, la natura incontaminata, il bosco, la vigna,
le mucche al pascolo, l’acqua sorgiva, il contatto con gli stazzi vicini…
La mia voglia di rimettere in moto la fattoria, dopo quasi mezzo secolo.
Al fianco di mio padre, desidero far rivivere
quei terreni e continuare l’attività del nonno,
così come faceva lui, così come mi ha insegnato.

Il nonno, nato nel 1896, era erede di una grande famiglia di carbonai arrivati in Sardegna dalla Toscana e diventati, col tempo,
possidenti di alcuni latifondi; un territorio di oltre 200 ettari.

50 ANNI DI RICORDI

…che il cuore aveva custodito in un cassetto, ognuno al suo posto.
Per poi restituirmeli, più vivi che mai, nel momento in cui mi è stata donata una parte della terra del nonno…

Vigneto di Gallura In Agro di Calangianus

Il terreno si trova a 400 m sul livello del mare, esposto a sud-est, all’interno di un anfiteatro di granito e foreste di lecci, querce, corbezzoli, ginepri, mirto, cisto…

Spazi incontaminati e ben arieggiati, patrimonio sotto la tutela della forestale gallurese. Il suolo è granitico, molto minerale e ricco di scheletro. Non necessita di alcuna irrigazione, grazie alle numerose falde acquifere, che influenzano le correnti, creando la giusta ventilazione e un microclima ideale.

La terra viene trattata esattamente secondo la tradizione, la vigna è coltivata a spalliera bassa e potata a Guyot, senza diserbo. Una scelta che, attraverso un percorso di studio e ricerca, garantisce al vino il massimo della naturalezza e della qualità.

Il vino ha una sua anima fatta di storia, identità, sapori e odori inconfondibili. Dai terreni granitici e minerali dell’alta Gallura, nascono i vini della Tenuta Paltusa.

Un’oasi di natura incontaminata
nel cuore della Sardegna

Lasciati ispirare per una vacanza indimenticabile in Sardegna. Incontra la bellezza di luoghi senza tempo, tra le vigne e il mare, dove la natura fa da cornice alla Tenuta Paltusa.

Chiesa di San Tommaso Calangianus

I terreni della Tenuta Paltusa raccontano da sempre le storie della nostra famiglia. Qui sorge la Chiesa di San Tommaso, costruita in ricordo di nostro fratello Masino, un luogo che ora è punto di incontro per tutta la comunità.
Leggi tutto >